Parodontologia

malattie parodontali

La PARODONTOLOGIA è una branca dell'Odontoiatria che studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate.

Il parodonto è costituito 1. gengiva,  2. osso alveolare,  3. cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice del dente) 4. legamento parodontale.

 

La parodontologia, si occupa anche delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali piorrea

COSA CAUSA LA MALATTIA PARODONTALE?

La malattia parodontale può avere diverse origini:

> INFETTIVA: la causa necessaria che non può mai mancare sono i batteri (placca batterica)

> MULTIFATTORIALE: più concause che assieme possono aumentare la probabilitàdi sviluppo della malattia (condizione necessaria rimane la presenza di batteri). Per esempio fumo o malattie sistemiche e/o aggravare gli effetti della componente infettiva come avviene con le malocclusioni dentarie

> SITOSPECIFICA: ogni dente ed ogni sua zona può esserne colpito in maniera differente, grave, media, minima o nulla; per questo è necessaria una diagnosi accurata dente per dente.

La malattia parodontale può presentarsi come gengivite o parodontite, la prima comporta con la guarigione la "restitutio ad integrum" dei tessuti di sostegno, la seconda comporta sempre dopo guarigione una lesione irreversibile.

Vi sono quattro tipi di parodontite: cronica, aggressiva, associata a malattie sistemiche e necrotizzante.

Con la malattia parodontale si sposta l'attacco epiteliale, allontanandosi dal dente verso la radice e l' attacco connettivale, che viene invece perso in direzione apicale insieme all'osso alveolare.

Queste modifiche anatomiche del parodonto portano a due possibili manifestazioni cliniche:

  1. Recessione gengivale (gengiva abbassata che si evidenzia con un dente più lungo)
  2. Tasca parodontale volgarmente ed impropriamente chiamata "sacca gengivale" (gengiva nella posizione corretta, ma l'osso e l'attacco si sono spostati apicalmente lungo la radice, formando così uno spazio vuoto chiamato tasca parodontale). 

 

 

Le informazioni qui riportate hanno puro carattere illustrativo e non possono in alcun modo sostituire un’approfondita valutazione clinica. Ti ricordiamo che solo la visita medica rappresenta uno strumento diagnostico per un adeguato trattamento.

Se vuoi fissare un appuntamento presso il nostro studio CONTATTACI.