Sbiancamento dentale

Nella nostra società l’immagine, l’estetica, assume un ruolo sempre più importante. Così negli ultimi anni anche in campo odontoiatrico si sono fatte sempre maggiori le richieste estetiche: oltre che ad una bocca sana, si vuole che i denti siano belli, allineati, bianchi. Un sorriso è il primo e più gradito biglietto da visita. Per questo molti pazienti richiedono non solo la pulizia periodica dei propri denti, ma anche lo sbiancamento dentale per avere sempre denti più bianchi.

Come si sbiancano i denti?

lo sbiancamento viene attuato attraverso l’uso di agenti sbiancanti quali il Perossido di Idrogeno ed il Perossido di Carbammide. I gel sbiancanti penetrano nello smalto e nella dentina. A contatto con il dente il Perossido sprigiona radicali di ossigeno che si insinuano tra i prismi dello smalto, distruggendo le molecole di pigmenti colorati, rendendole incolore. Lo sbiancamento avviene dall’interno e riesce ad eliminare macchie endogene che nemmeno la più accurata pulizia dentale professionale riuscirebbe a togliere.

Quali sono le tecniche disponibili per sbiancare i denti?

Esistono sostanzialmente due tecniche: sbiancamento presso lo studio dentistico e sbiancamento domiciliare. La scelta della tecnica dipende dall’esame clinico e dalle esigenze del paziente. Nello sbiancamento domiciliare si utilizzano concentrazioni al 10% di Perossido di Idrogeno o l’equivalente 30-35% di Perossido di Carbammide. Questa tecnica a sua volta si può differenziare in due differenti approcci: Il prodotto viene fornito dallo studio dentistico ed al paziente vengono date tutte le informazioni inerenti al caso. Il prodotto viene fornito sempre dallo studio, ma il trattamento viene realizzato attraverso delle mascherine individuali termoformate. Nello sbiancamento effettuato direttamente presso lo studio dentistico, invece, si utilizzano concentrazioni di Perossido di Idrogeno che variano dal 35% al 38%.

Cosa bisogna fare prima di iniziare un trattamento sbiancante?

Bisogna che il cavo orale sia privo di carie e di malattia parodontale, è bene quindi sottopporsi inizialmente ad una seduta di igiene professionale.

Ci sono particolari precauzioni da eseguire?

In generale le istruzioni post-applicazione da fornire al paziente per ottimizzare i risultati sono: evitare almeno durante le 48 ore successive al trattamento il consumo di cibi o bevande colorate come caffè, tè, vino rosso, liquirizia ecc. inoltre, per cercare di tenere sotto controllo possibili effetti secondari quali la sensibilità dentale, che si può presentare nel 67% dei casi, bisogna evitare l’assunzione di cibi o soluzioni ipertoniche o acide, quali aceto, agrumi e soft drinks. Quanto tempo occorre per completare il trattamento sbiancante? Per quanto riguarda lo sbiancamento in studio il tutto si conclude in una seduta di circa un’ora; per il trattamento domiciliare dipende dalla gravità della discromia. Lo sbiancamento può danneggiare lo smalto? L’utilizzo corretto delle indicazioni cliniche, sotto il controllo dell’odontoiatra, difficilmente può provocare danni allo smalto Esistono effetti collaterali dello sbiancamento? Il trattamento di sbiancamento dei denti vitali non presenta normalmente effetti collaterali. Possibile effetto collaterale, invece, è la fastidiosa ipersensibilità dentinale che spesso i pazienti si provocano scegliendo un trattamento “fai da te” acquistando presso para-sanitarie o per vendite di vari genere, senza considerare origine, qualità e reale indicazione del trattamento. Quanto tempo dura l’effetto? E come si effettua il mantenimento? Lo sbiancamento ottenuto dura se viene stabilizzato e “rispettato” con uno stile di vita e abitudini comportamentali corrette. E’ fondamentale eseguire le visite di controllo periodiche e le eventuali igieni professionali.

Le informazioni qui riportate hanno puro carattere illustrativo e non possono in alcun modo sostituire un’approfondita valutazione clinica. Ti ricordiamo che solo la visita medica rappresenta uno strumento diagnostico per un adeguato trattamento.

Se vuoi fissare un appuntamento presso il nostro studio CONTATTACI.